Scaldacqua solare

« Ci si sente così bene dopo un buon bagno »

Lo scaldacqua solare, il vantaggio ecologico al suo zenit!

Sono sempre più i privati che si sono convertiti a questa soluzione innovativa e ai suoi numerosi vantaggi: trasformare l’energia solare in acqua calda è oggi il migliore modo per conciliare l’alta tecnologia con un utilizzo pulito delle risorse naturali. Allora perché non lo fate anche Voi?

Cos’è lo scaldacqua solare?

Il principio dello scaldacqua solare si basa sulla captazione dell’energia prodotta dai raggi del sole e dal suo sfruttamento per scaldare l’acqua calda sanitaria. Uno scambiatore termico trasmette al bollitore di stoccaggio le calorie solari immagazzinate nel fluido che percorre i pannelli solari. In altri termini, il sole riscalda dapprima un circuito liquido che offre in seguito il suo calore alla Vostra acqua sanitaria.

Lo scaldacqua solare è composto da 3 elementi principali:

  • Dei collettori termici vetrificati, spesso installati sul tetto, che assorbono l’irraggiamento per riscaldare il fluido che vi circola all’interno.
  • Un bollitore di stoccaggio dell’acqua sanitaria collegata ai collettori tramite un circuito di canalizzazioni impermeabili e calorifughi
  • Una stazione solare che funge da interfaccia tra il bollitore e il collettore e che raggruppa tutti gli elementi di controllo e gestione dell’energia.

Per garantire tutti i Vostri bisogni di energia, gli scaldacqua solari Atlantic includono una soluzione (elettrica o idraulica) supplementare

I vantaggi dello scaldacqua solare?

E' un dispositivo altamente ecologico che sfrutta una risorsa naturale pulita, inesauribile e gratuita.

  • Risparmi di energia considerevoli sulla Vostra bolletta (possono raggiungere il 70%)
  • I Vostri bisogni di acqua calda sono esauditi.
  • Un'energia silenziosa

Le idee ricevute

«Il solare, non ne vale la pena se non abito al sud»

FALSO. Lo scaldacqua solare è operativo ovunque e soddisfa tutti i bisogni di acqua calda sanitaria. Anche con il cielo coperto dalle nuvole, il sole invia un'energia diffusa che è sufficiente a far funzionare il dispositivo.

«Il solare per riscaldare l’acqua sanitaria o per riscaldare l'abitazione, è la stessa cosa»

FALSO. Si tratta di apparecchi differenti per i due utilizzi. Lo scaldacqua solare individuale permette di riscaldare la propria acqua domestica. La sua capacità non oltrepassa 400 litri in una casa individuale e la superficie di collettori associata non supera i 6 metri quadrati. Il sistema solare combinato invece è un insieme più complesso da installare poiché in un anno i bisogni di riscaldamento variano fortemente. La capacità del bollitore è minimo di 750 litri e la superficie dei collettori è molto più grande, generalmente 10 metri quadrati o più. Le necessità legate al riscaldamento si fanno più importanti quando il sole è più raro...

Perché scegliere Atlantic per il vostro scaldacqua solare?

  • ESPERIENZA Atlantic, leader sul mercato di scaldacqua elettrici, si è basata sulle proprie competenze nella fabbricazione di scaldacqua, per creare i nuovi bollitori elettrici e idro-solari. La sua vasta esperienza in programmazione gli ha permesso di sviluppare la sua regolazione solare per fornire dispositivi completi. Al fine di beneficiare delle migliori tariffe di elettricità supplementare, Atlantic ha messo a punto dei bollitori particolarmente adatti al funzionamento durante le «ore serali».
  • QUALITA’ Atlantic è prima di tutto una qualità riconosciuta da tutti i professionisti del settore. Atlantic il leader nel settore del comfort termico.
  • ASSISTENZA Atlantic: 4000 persone che lavorano per fornirvi le migliori soluzioni e offrirvi un'alta qualità di servizio.

Atlantic Vi consiglia

Per garantire una lunga durata al Vostro scaldacqua solare, è importante effettuare una manutenzione semplice ma regolare.

Ogni anno:

  • Verifica della ventilazione dell’installazione
  • Verifica della pressione
  • Verifica che alcun messaggio di errore appaia sulla regolazione

Ogni due anni:

  • Verifica del PH del liquido antigelo
  • Cambio dell’anodo magnesio nei modelli ACI

Envoyer à un(e) ami(e)

Merci de remplir le questionnaire ci-dessous (* Champs obligatoires)